Therapeutic Alzheimer Music

La dottoressa Emanuela Pasin ha utilizzato le musiche di Capitanata selezionate e sperimentate per più di 10 anni in un Reparto Protetto per Alzheimer ad alta intensità di disturbi comportamentali. E’ uno strumento indispensabile, perché con un costo esiguo ha un’efficacia straordinaria, penso che tutti, familiari, operatori, medici, terapeuti e strutture per anziani dovrebbero esserne provvisti per riuscire a creare ambienti più sereni, accoglienti e per ridurre la paura dei loro pazienti.

Le piacevoli musiche sono accordate a frequenze di 432 Hz, che generano onde Alfa Cerebrali, le onde della veglia rilassata, esse ci conducono ad un piacevole relax, stimolando la produzione di serotonina che influenza l’umore ed il comportamento riducendo la tensione muscolare e gli sbalzi d’umore, dando sollievo e benessere a tutto il corpo.

“Le musiche composte da Capitanata mi hanno permesso di trasformare l’umore triste in una gioiosa serenità sui volti dei pazienti, l’agitazione in danza, mi hanno aiutato a canalizzare la confusione in momenti di concentrazione, hanno permesso ai miei pazienti di superare la disperazione dovuta all’amnesia e hanno insegnato a noi operatori e familiari a rimanere nel qui ed ora, apprezzandolo come un momento sacro, godendo della compagnia e della gioia di ogni istante, nonostante la malattia. Queste musiche sono fondamentali per poter fare riabilitazione, senza di esse non sarei riuscita a svolgere un buon lavoro terapeutico con questi malati, perché troppo alterati e quindi poco disponibili alle proposte riabilitative e alla relazione con me.”

therapeutic alzheimer music

Therapeutic Alzheimer Music – 2012 – (in libreria)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.